Home > Come imparare a giocare a poker

Come imparare a giocare a poker

Come imparare a giocare a poker

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Come si gioca a poker? Il poker è da sempre uno dei più affascinanti giochi di carte, giocato da milioni di persone in tutto il mondo. Il segreto del successo del poker è il suo mix di calcolo delle probabilità, strategia , intuito, sangue freddo e fortuna. Andiamo a vedere le regole fondamentali, ma anche le principali differenze tra le due tipologie di gioco. E sopratutto come imparare a giocare a poker diventando un giocatore vincente.

Scopriamo dunque come giocare a poker nelle varianti più conosciute. Il mazziere ruolo che tocca a turno a tutti, avanzando di un posto ogni mano in senso orario serve cinque carte per ogni giocatore, quindi si procede con il primo giro di puntate. Una volta che tutti i giocatori si sono espressi nel primo giro, anche su eventuali rilanci, si procede alla seconda fase, quella del cambio carte. A questa fase non partecipano i giocatori che hanno deciso di passare nel turno precedente. In caso di cambio, è possibile scartare fino a quattro delle proprie cinque carte di partenza, ricevendo in cambio altrettante carte coperte.

Questi ha facoltà di puntare oppure decidere di dare la parola agli avversari cip per attendere le loro mosse. In caso nessuno decida di puntare, si procede allo svelamento delle carte e il piatto viene assegnato al giocatore con il punteggio più alto. Bonus Poker Senza Deposito. I migliori bonus poker senza deposito, selezionati per voi da un team di esperti. Poker Online Gratis. Partecipa ai freeroll esclusivi di Pokerlistings e costruisci il tuo bankroll. Bonus Poker. Poker Online Soldi Veri. Poker Room. Siti AAMS.

Poker Mac. Mobile Poker. Poker Regole. Strategie Poker. Strumenti di Poker. Diretta Streaming. Tornei LIVE. Tutto quello che c'è da sapere sui principali eventi di poker dal vivo. Le ultime sul circuito di poker live più atteso dell'anno, direttamente da Las Vegas. Battle of Malta. Una settimana di grande poker targata PokerListings: Tutte le News. Tutte le notizie dal mondo del poker: Poker Online News.

Le novità e gli aggiornamenti dal mondo del poker online, tra i risultati nei tornei e i nuovi eventi in programma. Poker in Italia. Grandi giocatori, grandi eventi e una grande tradizione alle spalle: È il circuito di poker live più atteso, con notizie a tiratura giornaliera e interessanti novità in costante arrivo. Tutto quello che c'è da sapere e da scoprire sul grande evento di poker live targato PokerListings. Le nostre chiacchierate in esclusiva con i principali protagonisti del mondo del poker.

Eventi Live. Curiosità, indiscrezioni, botta e risposta sui socia e molto altro in questa sezione. Il poker raccontato come in un romanzo, tra riflessioni e spunti personali sul nostro blog. Come si gioca a Poker? Ecco 10 consigli tutti per voi! Non giocate tutte le mani ma imparate l'arte di foldare Probabilmente questo è l'errore più comune dei giocatori meno esperti o di quelli che addirittura non hanno nemmeno la minima idea di come si gioca a poker. Non bevete troppo Gioca Ora! Quando hai pochi soldi e poche abilità per generare denaro sei obiettivamente nella merda. E questo vale in generale nella vita, non solo nel poker. Ora, se sei uno di quei fortunati che è nato nella famiglia giusta o comunque hai abbastanza soldi per vivere di rendita, sappi che ti invidio!

No, scherzo. Se hai abbastanza soldi, puoi prendertela con calma. Devi impegnarti per studiare il poker, ma puoi avere accesso alle risorse migliori e puoi perdere soldi senza grossi problemi e puoi prenderti il tempo che ti serve per imparare. Se non hai abbastanza soldi, allora dovrai diventare molto molto bravo perché non potrai dedicare tutta la tua vita al poker senza ottenere risultati. Devi imparare a vincere. In tutte e due i casi, presto o tardi, per ottenere grandi risultati dal poker dovrai imparare a giocare bene.

Ci sono 5 modi classici di studiare il poker che hanno utilizzato praticamente tutti i professionisti che conosco per crescere come giocatori lungo la loro carriera. Il libro è il simbolo della conoscenza. E anche nel poker puoi utilizzare i libri per apprendere moltissimo. I libri sul poker sono spesso scritti da grandi campioni del poker. Doyle Brunson, Dan Harrington, Daniel Negreanu, David Sklanskiy, Elky, questi son tutti grandi campioni di poker e son tutti autori di libri sul poker e, nello specifico, sui tornei di poker. Quindi è sempre interessante leggere quel che hanno da dirci perchè possiamo solo apprendere da questi enormi campioni.

Ora voltiamo pagina e vediamo come sfruttare al massimo il potenziale dei libri di poker! Quando puoi trarre il massimo beneficio dallo studio sui libri di poker? La risposta vera è sempre. Sempre puoi studiare e ristudiare un grande libro e sempre ci scoprirai nuovi insegnamenti. Intendo che stai approcciando il poker, lo stai conoscendo, ti stai appassionando e stai cominciando a conoscerlo. Studiare sui libri ti aiuta a partire con il piede giusto. Ad iniziare a ragionare nel modo corretto. A familiarizzare con la matematica e la psicologia di base che caratterizzano questo gioco.

Al contrario di un libro stampato, internet è uno strumento molto più pratico da utilizzare e per certi versi molto più contemporaneo. Non fraintendermi, io i libri li amo. Innanzi tutto trovi tanti articoli divulgativi come quelli del mio blog dove si parla di tecnica, strategia, psicologia e tutto quello che riguarda il gioco. Ad esempio è bellissimo entrare nella testa dei giocatori che commentano una mano che hanno giocato rivelando il loro processo di pensiero e come sono arrivati a compiere una determinata scelta. E infatti uno strumento prezioso che non si è mai diffuso più di tanto in Italia sono le video analisi.

Un esempio è quella che ho realizzato e che puoi scaricare da http: Un video riesce a comunicare meglio di un articolo scritto perché di solito comprendiamo meglio quando ci parlano e non quando leggiamo. Ed infine ci sono i forum e i gruppi Facebook. Il problema di questi strumenti è che sono frequentati da gente non qualificata per dare consigli tecnici. Qualche anno fa esistevano realtà completamente diverse dove i professionisti veri discutevano tra loro e leggere i loro commenti era estremamente formativo. Quindi quando utilizzi questi strumenti per lo studio del tuo gioco cerca di capire chi è realmente la persona con cui stai parlando.

Ha mai vinto a questo gioco? O è uno che sa tutto sul poker perchè lo guarda da mattina a sera in tv seduto sul divano? Quando puoi trarre il massimo beneficio dallo studio sulle risorse che trovi su internet? Su internet trovi veramente ogni tipo di informazione se sai cercare e se sai decifrarle. Internet non dimentica. Se spulci i forum più importanti trovi commenti preziosissimi di giocatori che hanno fatto la storia di questo gioco, e se sai leggere oltre quello che scrivono puoi imparare lezioni di altissimo poker. Il problema di studiare su internet è che ci metti un sacco di tempo ad apprendere quello che serve. Se tu studiassi il poker per puro interesse accademico, allora potresti passare la vita a cercare su internet tutto quello che ti serve.

Per ottenere risultati devi giocare a poker e devi giocare bene. Non puoi aspettare un anno prima di acquisire le informazioni che ti servono per migliorare il tuo gioco. Non puoi metterti a meditare su un commento letto su un forum per dei mesi prima di coglierne tutte le sfumature. La verità è che imparare tanto dalle risorse su internet è possibile, ma richiede moltissimo tempo. Tempo che sottrai al poker giocato. Quindi il mio consiglio è di utilizzare internet solo quando stai ancora imparando e stai racimolando un piccolo bankroll con cui partire. Ma quando decidi di fare sul serio levati dalla testa che puoi studiare e migliorare solo utilizzando le risorse gratuite.

Potrai sempre leggerle e prendere spunti interessanti, ma non potrai basare il tuo miglioramento esclusivamente su queste risorse. Quando decidi di fare sul serio hai bisogno di velocità di apprendimento. Hai bisogno di imparare in fretta e tanto, perché in ogni sessione di poker giochi contro tante persone che hanno un solo obiettivo: Quando giochi a poker per vincere tu devi essere sempre dieci passi a tutti gli altri.

Devi essere sempre pronto a gestire qualsiasi situazione e qualsiasi tipo di avversario. Lavorare con un coach ti permette di avere le migliori informazioni possibili per migliorare il tuo gioco oggi ed aumentare i tuoi risultati nel minor tempo possibile. Quando leggi un buon libro di poker o quando guardi una video analisi di una mano giocata in un torneo importante acquisisci informazioni di valore. Cosa voglio dire? Il tuo obiettivo è migliorare il tuo gioco partendo dal punto in cui ti trovi ora, dalla situazione in cui ti trovi ora. Un poker coach è una persona che è passata dalla tua stessa esatta situazione, che la conosce, che ha grindato gli stessi tornei che grindi tu, che ha vissuto gli stessi problemi che stai vivendo tu in questo momento e che…li ha superati ed è passato oltre!

Non una di più, non una di meno. E se prendi alla lettera i ragionamenti di un campione di poker che gioca tornei che hanno poco in comune con quelli che giochi tu rischi di farti male. Le informazioni che ti fornisce un coach invece sono esattamente quelle che ti servono. Sono esattamente quelle che utilizza lui per vincere soldi nei tuoi stessi tornei. Investire in un percorso di lezioni di poker costa sempre una frazione molto piccola del ritorno che puoi ottenere se applichi quello che impari. Te lo dico io. Il beneficio di una lezione di poker è talmente grande che il prezzo è veramente una cosa da niente.

Ma se sei una persona che gioca regolarmente e non ti decidi ad investire nel coaching, allora sei un folle. Togli 5 tornei in una settimana dalla schedule e spendi quei soldi per far una lezione. Applica tutto quello che impari e ripeti. Se vuoi fare il professionista di poker almeno devi fare una lezione a settimana con un coach valido che possa aiutarti a migliorare il tuo gioco. Se dovessi chiedermi qual è stato il più grande errore che ho fatto in questi anni di poker ti risponderei: Quando penso a quanti soldi avrei potuto guadagnare spendendo qualche migliaio di euro in più in lezioni di poker mi sento male. Sono assolutamente convinto che avrei potuto vincere almeno centomila euro in più.

E nel poker di oggi è proprio fondamentale studiare costantemente il poker utilizzando gli strumenti che riescono a migliorare di più il tuo gioco. Quando sarai molto bravo e vorrai salire ai piani veramente alti di questo gioco è probabile che non troverai persone disposte a trasmetterti le loro conoscenze di gioco che hanno acquisito a caro prezzo e a suon di migliaia di tornei giocati, milioni di mani giocate contro i più forti avversari, studio infinito e decine di migliaia se non centinaia di migliaia di euro immolati per la causa. Per vincere ai livelli più alti del poker devi avere una conoscenza profonda del gioco e con ogni probabilità dovrai costruirtela da solo.

Come puoi migliorare il tuo gioco da solo anche quando nessuno è disposto ad insegnarti nulla di utile? Arrivato a questo punto non hai più una guida da seguire che ti indica i passi da compiere e ti fornisce tutte le informazioni che ti servono. Le informazini che ti servono devi trovarle tu, da solo. In pratica devi iniziare un lavoro di ricerca come se fossi un ricercatore universitario. Puoi isolare ogni singolo aspetto del gioco e utilizzare le tue conoscenze della matematica di gioco per studiare ogni situazione possibile e scoprire quali sono le scelte corrette. Ad esempio puoi decidere di voler approfondire tutte le situazioni in cui devi fronteggiare una 3bet. Vedi se quello che hai fatto è corretto.

Scopri le condizioni necessarie per rendere profittevole ogni singola scelta e svisceri tutti i numeri del caso. Come gestisci la mano se hai 30bb e una mano di medio valore? Con quali mani puoi rilanciare? Con quali mani conviene foldare? Come si modifica il range con cui chiamare, 4bettare e foldare? E se vorrai salire ai piani alti del poker e fronteggiare avversari molto forti dovrai imparare a gestire situazioni molto complicate e difficili.

I software di tracking che Holdem Manager e Poker Tracker ti permettono di raccogliere una mole infinita di dati su tutti i tuoi avversari. Un lavoro che puoi fare è selezionare un regular che fronteggi abitualmente e analizzare il suo gioco per scoprire le sue tendenze, le sue falle e per trovare una strategia per outplayarlo cioè per prenderti un vantaggio e batterlo. Questi sono comunque metodi di studio molto avanzati e probabilmente ancora ti conviene dedicare tutto il tempo di studio al coaching con un giocatore capace che ti trasmette le informazioni che ti servono senza doverci sbattere troppo la testa.

I giocatori che hanno ottenuto i migliori risultati sono quelli che hanno dato molto di più di se stessi al gioco per imparare ogni giorno, diventare più forti e sconfiggere la maledetta varianza. Grindhouse vuol dire andare a vivere con altre persone che giocano a poker come te e che vogliono ottenere i tuoi stessi obiettivi. Hai la possibilità di studiare il gioco costantemente, senza fatica e mettendo assieme due o più teste che ragionano assieme e analizzano tutti gli aspetti più profondi e nascosti del gioco.

COME STUDIARE IL POKER

I dieci consigli da non perdere per imparare a vincere col poker! Dal fold al bluff, scoprirai ogni segreto per diventare un vero giocatore. Impara a giocare a poker. Apprendi le basi del No Limit Hold'em e comincia la tua avventura su PokerStars con utili suggerimenti e tutorial video offerti dal team . Impara le basi del poker all'italiana. Questa L'obiettivo del gioco è simile a quello del Texas. Andiamo a vedere le regole fondamentali, ma anche le principali differenze tra le due tipologie di gioco. E sopratutto come imparare a giocare a poker. Guida completa a come studiare il poker. In tutte e due i casi, presto o tardi, per ottenere grandi risultati dal poker dovrai imparare a giocare bene. In questo il. L'intero gioco del poker può essere ricondotto a tre semplici scelte: Vedono questa azione come un modo a basso rischio di rimanere nella. Sei qui: Giochi · Il Gioco del Poker; Imparare a giocare Questo è in gran parte causato dall'eccitazione che un gioco come questo porta con.

Toplists